© 2017 – design: andrea basile studio

AMORE FRAGILE • DESIGN

1.4.2013

Oggi più che mai l’amore rappresentato dal Crocifisso è fragile, una fiammella 

che sopravvive a fatica nella follia contemporanea e che può quindi essere rappresentata unicamente con il più fragile tra i materiali, il vetro.

Vetro in frammenti, vetro in schegge, vetro trasparente contro un muro cieco.

 

Today, more than ever, the love represented by the Crucifix is ​​fragile, a flame

that survives with effort in contemporary madness and can therefore only

be represented with the most fragile between materials, glass. Glass in fragments, glass in shards, transparent glass against a blind wall.

Progetto

crocefisso in cannette di vetro pyrex “Amore Fragile” 

pezzo unico per la galleria Mies in Modena, mostra “Il segno della croce” 

in occasione del Festival della Filosofia 2013

 

Design

Marco Romanelli

 

Collaboratore

Giorgio Bonaguro


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

ARCHIVE
Please reload